18mila euro in busta paga

E’ UNO SCHIFO! VERGOGNATEVI!

italiaQualche giorno fa’ mentre guardavo tranquillamente il Telegiornale, con sempre notizie deprimenti (CONSIGLIO CALDAMENTE DI NON GUARDARLO PIU’) condividono una busta paga, ora non ricordo più di chi. So solo di essere saltata sulla sedia vedendo la cifra finale: 18 mila euro!!

Quasi 18 mila euro netti per un mese e mezzo di attività parlamentare, vale a dire undici sedute d’aula per l’assenza delle commissioni. Ecco il primo stipendio che hanno ricevuto i deputati per il periodo che va dal 15 marzo al 30 aprile, comprensivo di indennità pari a circa 7.500 euro più altri 11 mila euro per la diaria e il rimborso per l’esercizio di mandato.

FONTE: http://tv.ilfattoquotidiano.it/2013/05/02/casta-18mila-euro-in-busta-paga-ecco-chi-rinuncia-e-chi-incassa-tra-i-deputati/230599/

Mentre c’è chi non ha nemmeno di che comprarsi un pezzo di pane!!!

Sono arrabbiata perché NON stanno facendo un cazzo e prendono in 40 giorni una cifra pari a quella di un operaio in un anno!!

Sono schifata  da quelli che hanno concesso la visione della busta paga.

E’ storia di tutti i giorni ormai di persone che perdono il lavoro, di pensioni da fame, di atti estremi di persone che non riescono più a sopportare di vivere in queste condizioni…..

Questa è istigazione alla violenza!!! E’ UNO SCHIFO!!

Perché non vivono anche loro con 1.000 euro al mese? Che lavoro eccezionale stanno facendo? Fanno dei turni? Lavorano di notte?

Non sanno dove trovare i fondi per la cassa integrazione in deroga….tagliatevi i vostri stipendi.

Non sanno come fare per sopperire a quelle entrate dall’IMU…..tagliatevi i vostri stipendi.

Chi sta pagando siamo sempre NOI, per vedere in parlamento chi gioca a poker sul tablet, chi dorme, o chi telefona al vicino di banco…e chi si infila le dita nel naso!

Se sei d’accordo con me, commenta e condividi. Grazie.

Un pensiero su “18mila euro in busta paga

  1. Inutile commentare, fare condivisioni su facebook o altro ancora. Quello che servirebbe è prendere la persona coinvolta, portarla davanti ad una telecamere e chiederle cosa ha da dire su questa sua fantomatica “busta paga”. Ma sarebbe meglio da solo e non in pubblico ..altrimenti sono veramente grossi problemi suoi. Ciao e spero di non rileggere altri articoli così fastidiosi per tutti noi cittadini italiani.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...